"Pericolo forte": è allarme valanghe sulle Montagne d'Abruzzo.

Comunicato della Protezione Civile: le abbondanti nevicate su tutto l'Appennino possono rivelarsi molto pericolose. Massima attenzione per gli escursionisti

"Pericolo forte": è allarme valanghe sulle Montagne d'Abruzzo.

ALLARME SLAVINE SULLE MONTAGNE D'ABRUZZO. La Protezione civile regionale ed il Corpo Forestale dello Stato, rendono noto che le ultime nevicate in quota hanno creato una condizione di FORTE pericolo valanghe su tutto l'Appenninno Abruzzese. Il pericolo insiste su tutte le esposizioni ed il distacco, causa la caduta di neve fresca su strati già a scarsa coesione in prossimità del suolo, è particolarmente probabile già con scarsi sovraccarichi su pendii ripidi. Si ricorda che escursioni al di fuori delle aree controllate dai gestori dei bacini sciistici regionali, possono rivelarsi pericolose senza un'attenta valutazione delle caratteristiche dei percorsi o senza l'ausilio di personale appositamente qualificato (guide alpine). In caso di valanga l'intervento tempestivo è il fattore determinante per il successo di un salvataggio. Per questo motivo è importante informarsi sulle tecniche di autosoccorso e partecipare alle attività di formazione ed informazione organizzate periodicamente sul territorio regionale (info a prevenzionedeirischi.protezionecivile@pec.regione.abruzzo.it). Infine si ricorda che va sempre consultato prima della partenza, il bollettino del Servizio Meteomont al seguente indirizzo www.sian.it/infoMeteo

Redazione Independent

giovedì 05 febbraio 2015, 15:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
allarme
valanghe
montagne
abruzzo
escursionisti
protezione civile
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?