Perché sempre più aziende scelgono la carta di credito

Le aziende hanno bisogno di un sistema di pagamento rapido e veloce da utilizzare per effettuare sia le spese relative all'azienda sia per ricevere i pagament

Perché sempre più aziende scelgono la carta di credito

PERCHE' SEMPTRE PIU' AZIENDE SCELGONO LA CARTA DI CREDITO. Le aziende hanno bisogno di un sistema di pagamento rapido e veloce da utilizzare per effettuare sia le spese relative all'azienda sia per ricevere i pagamenti. A questo proposito nasce la carta di credito aziendale, ovvero un metodo di pagamento che offre un programma completo per la gestione delle spese e consente di tenere sotto controllo i costi indiretti aziendali. Questa tipologia di carta deve essere intestata al titolare dell'azienda ed offre la possibilità di essere sempre a conoscenza dell'andamento del conto corrente. In più, le banche offrono anche la possibilità di rilasciare una carta aziendale ad ogni dipendente, così da renderlo autonomo nelle varie operazioni che deve svolgere, dal consumo dei pasti al rifornimento quando sono fuori sede. In questo modo i dipendenti non hanno bisogno di affrontare le spese di tasca propria e comunque l’azienda ha tutto sotto controllo perché i vari pagamenti risultano nel conto corrente e possono essere verificati in qualsiasi momento. Come abbiamo visto, questa forma di pagamento snellisce le procedure tra dipendente e datore di lavoro e permette una gestione più accurata delle entrate e delle uscite dell’azienda. Le carte di credito aziendali vengono rilasciate da istituti bancari abilitati e sono offerte in numerose versioni.


VANTAGGI DELLE CARTE DI CREDITO AZIENDALI. Le carte di credito aziendali sono degli strumenti fondamentali per chi gestisce un’azienda e ha bisogno di monitorare costantemente pagamenti da fare e da ricevere. La scelta di questa forma di pagamento va sempre fatta in base alle proprie esigenze e occorre valutare con calma le varie offerte per individuare quella che fa al caso proprio. Alcune banche offrono soluzioni più vantaggiose di altre e assicurano anche un certo risparmio nei costi di gestione, come ad esempio costi inferiori nel canone di utilizzo e nelle singole operazioni come le Carte Diners. Le offerte sono diverse a seconda delle caratteristiche a cui sono indirizzate, se ad artigiani, a professionisti o alle piccole, medie o grandi imprese. Molteplici sono i vantaggi e si passa dal semplice pagamento delle utenze a quelli dei fornitori ma anche le spese veloci o quelle sostenute dai dipendenti. Eccone alcuni che risultano importanti per il buon funzionamento di un’azienda:

  • Possibilità di pagamenti rateali e assicurazioni gratuite;
  • Addebito posticipato a uno o due mesi senza commissioni o ulteriori interessi;
  • Monitoraggio dei costi sulle spese effettuate dai dipendenti
  • Altamente affidabili grazie alle aumentate procedure di sicurezza

La migliore scelta è quella a saldo ma sono da escludere sia le carte prepagate che quelle revolving perché i costi di gestione sarebbero troppo alti. Anche nella scelta della carte a saldo bisogna però tenere conto anche dei costi in quanto la gamma è molto ampia. Per risparmiare si può richiedere la carta di credito online che spesso propone costi nettamente inferiori.

Redazione Independent

giovedì 06 luglio 2017, 17:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carta di credito
notizie carte di credito
pagamenti rateali aziende
carte di credito commissioni
costi carte di credito
Cerca nel sito

Identity