Pensionato stalker tormenta collaboratrice domestica per un furto

Vittima una 44enne di Brittoli ritenuta responsabile della sparizione di alcuni assegni bancari

Pensionato stalker tormenta collaboratrice domestica per un furto

I Carabinieri della Stazione di Civitaquana, diretti dal maresciallo Nicola D’Angelo, hanno eseguito l’ordinanza di applicazione del divieto di avvicinamento nei confronti di E.P., 83enne pensionato del luogo, responsabile di “atti persecutori” nei confronti di una 44 enne di Brittoli, sua precedente collaboratrice domestica.

I militari hanno infatti accertato che l’anziano, ritenendo che la donna gli avesse sottratto alcuni assegni bancari ed oggetti dalla propria abitazione, ha minacciato e posto in essere reiterati comportamenti ossessivi e pedinamenti nei confronti della stessa, procurandole un perdurante stato d’ansia e timore per la propria incolumità personale, cessati solo a seguito dell’intervento dei militari che dovranno ora accertare le effettive responsabilità della malcapitata nell’ammanco denunciato dall’anziano.

Redazione Independent

sabato 19 aprile 2014, 12:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
anziano
brittoli
collaboratrice
assegni
furto
stalker
civitaquana
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano