Penne. Bufera su Malachi

Il pdl chiede le dimissioni del delegato allo sport e commercio: «La sua azione amministrativa è fallimentare»

Penne. Bufera su Malachi

PENNE. PDL SUL PIANO TRAFFICO. «Invitiamo il consigliere comunale Giancarlo Malachi a dimettersi da delegato a sport e commercio: la sua azione amministrativa è fallimentare». Lo chiede il coordinatore cittadino del Pdl, Antonio Baldacchini, che interviene nella vicenda della zona a traffico limitato che, da tempo, ha messo in ginocchio i commercianti del centro storico di Penne. «Abbiamo proposto all’amministrazione comunale di sostenere artigiani e commercianti, con la riduzione delle tasse, come Tarsu e Imu. Invece, nulla  è stato fatto. Il commercio è dissanguato, molti esercizi commerciali del centro storico hanno chiuso i battenti; non ci sono programmi a sostegno o attività finalizzate al recupero di risorse economiche per favorire iniziative collaterali. Penne è diventata più povera. Il sindaco D’Alfonso e il suo delegato al commercio, Giancarlo Malachi, hanno distrutto il centro storico, imponendo una Ztl improduttiva e sconquassante. Stesso discorso vale per la gestione dello sport a Penne – prosegue Baldacchini –: impianti sportivi chiusi, associazioni costrette a emigrare fuori dai confini comunali per disputare i loro campionati. Il consigliere comunale Malachi ha clamorosamente fallito: si dimetta».

Redazionme Independent

mercoledì 17 ottobre 2012, 09:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
penne
pdl
traffico
chiusura
malachi
ztl
centro storico
notizie
baldacchini
sindaco
d'alfonso
Cerca nel sito