Penalizzazione Virtus Lanciano: Pupillo va in Procura, la Pezzopane in Parlamento

Il sindaco scende in campo e prende posizione sul caso dopo il procedimento della giustizia sportiva verso i rossoneri, che ora dovranno andare ai playout

Penalizzazione Virtus Lanciano: Pupillo va in Procura, la Pezzopane in Parlamento

CASO VIRTUS, ORA SI FA SENTIRE PUPILLO. Dopo il Lanciano, che con un duro comunicato aveva stigmatizzato il nuovo procedimento a carico della società, è sceso in campo anche il primo cittadino Mario Pupillo. Quest'ultimo, che è anche presidente della Provincia di Chieti, ha annunciato su Facebook la presentazione di un esposto alla magistratura.

"Presenterò un esposto alla Procura della Repubblica di Lanciano sul "caso Virtus Lanciano" - ha detto - Altro che "caso Lanciano". Questo diventerà il "caso Italia". Il calcio italiano in queste ore sta scrivendo una brutta pagina di sport: qualcuno sta provando a mostrare i muscoli, più che in campo, sui tavoli degli uffici di Roma. Non resteremo a guardare. Lanciano non resterà a guardare. Per questo andrò in Tribunale per presentare un esposto alla Procura di Lanciano sui fatti che stanno accadendo in queste ore, affinché gli organi di giustizia possano fare luce sulle tante ombre di questa vicenda".

E LA PEZZOPANE FA UN'INTERROGAZIONE. Ma non finisce qui. Il caso Virtus Lanciano arrivera' anche in parlamento, come annunciato dal consigliere regionale Camillo D'Alessandro dopo un colloquio avuto con la senatrice Stefania Pezzopane (Pd), che con un'interrogazione urgente chiedera' di fare piena luce sulla conclusione del campionato di calcio di serie B.

"Si tratta di capire - spiega D'Alessandro - come sia possibile la riapertura di un giudizio dopo una sentenza favorevole, ovvero di riattribuzione di 3 punti, tra l'altro per ritardati pagamenti, cosa di certo meno grave rispetto ad eventuali compravendite di partite, rispetto alla quale domina una lentezza inaccettabile. Non si tratta di difendere una squadra o una citta', ma lo sport ovvero il rispetto delle regole. Ringrazio la senatrice Pezzopane".  

LANCIANO AI PLAYOUT. Tutto questo accadeva già ieri, a poche ore dalla partita della Virtus contro il Livorno. E i frentani, conquistando il pareggio per 2-2, hanno ottenuto il quart'ultimo posto, che consente l'accesso ai playout dove si contenderanno la permanenza con la Salernitana. La squadra di Maragliulo giochera' il 4 e l'8 giugno. C'è però da attendere la decisione della giustizia sportiva, considerando il ricorso contro la diminuzione della penalizzazione della società frentana (da cinque a due punti). Se al Lanciano dovessero essere tolti i tre punti, retrocederebbe, mentre con due punti in meno andrebbe ai playout perché in vantaggio nella classifica avulsa su Modena e Livorno. Insomma, un delirio.

Giuseppe Marfisi

sabato 21 maggio 2016, 15:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mariopupillo
calcio
virtus
lanciano
sport
stefaniapezzopane
esposto
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano