Pedaggi "Autostrada dei Parchi", Pezzopane da Lupi

Rincari 8,25% delle tariffe: la senatrice aquilana presenterà un'interrogazione al Ministro dei Trasporti

Pedaggi "Autostrada dei Parchi", Pezzopane da Lupi

RINCARI 8,28% NEL TRATTO ABRUZZESE. LA PEZZOPANE SCRIVE AL MINISTRO LUPI. "Siamo alle solite. Ogni anno nuovo le società che gestiscono le autostrade brindano con un bell'aumento dei pedaggi. E come tradizione vuole, anche quest'anno, inrincari delle australe abruzzesi sono i piú alti". Ė quanto dichiara la senatrice Stefania Pezzopane, che ha presentato al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi un'interrogazione parlamentare sul caro pedaggi.

Nel mirino i decreti Lupi e Saccomanni con cui si dà il via libera al rincaro delle tariffe dal primo gennaio e che consentono aumenti diversificati: rispetto alla media nazionale del 3,9%, in Abruzzo si è raggiunto il picco dell'8%.

Sulle A24 e A25 sono in circolo ogni giorno migliaia di mezzi gommati che trasportano merci di ogni genere. E' chiaro, dunque, che l'aumento dei costi di trasporto genererà anche un aumento dei prodotti trasportati, a partire dai generi alimentari.

La Pezzopane chiede al ministro di ritirare il provvedimento e sollecitare l'Autostrada dei Parchi a prevedere sconti ed abbonamenti per i pendolari, che "ogni giorno si spostano per studio o lavoro e che non hanno altre alternative, dal momento che il trasporto su treno é in condizioni ancora peggiori".

Redazione Independent

sabato 04 gennaio 2014, 16:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
autostrada
parchi
abruzzo
tariffe
cara
pedaggi
toto
Cerca nel sito