Pareggio amaro al Biondi

Rossoneri gettano alle ortiche clamorosa chance salvezza: contro il Crotone finisce 1 a 1. Sabato si va a La Spezia

Pareggio amaro al Biondi

PAREGGIO AMARO AL BIONDI: LANCIANO CROTONE 1 A 1 Dopo aver conseguito il pareggio al 39° del primo, il Lanciano non ha smesso di cercare la vittoria contro un arcigno Crotone egualmente determinato a fare sua l'intera posta. I numerosi tifosi accorsi sugli spalti dello stadio "Biondi", hanno assistito ad una gara avvincente, caratterizzata da continui rovesciamenti di fronte e purtroppo anche dallo sfortunato calcio di rigore che Volpe ha mandato sul palo. Con l'amaro in bocca, Mister Gautieri può però vedere il bicchiere mezzo pieno se pensa alle sconfitte casalinghe della Reggina contro il Brescia e dell'Ascoli che addirittura prende 4 goal dal Verona. Grazie all'ennesimo punticino guadagnato ora Reggina e Ascoli sono distanziati di 3 e 5 punti rispettivamente. Ma c'è poco da cullarsi sugli allori: già sabato 4 maggio sulla strada della salvezza c'è l'ostacolo della compagine spezzina che oggi è stata battuta dal Bari per 2 a 1. Gautieri ha schierato la formazione come previsto tranne che per D'Aversa preferito a Minotti a centro campo e per Falcinelli preferito a Plasmati tra le punte.

LA GARA. Primo tempo: Un buon Crotone passa in vantaggio all'8°, quando Abruzzese di testa segna su un calcio d'angolo, battutto da Ciano. Vastola, dopo aver mancato una favorevole occasione al 37°, agguanta il pareggio al 40° di testa su assist di Volpe. Secondo tempo: La Virtus nei primi minuti sciupa un paio di buone occasioni e bisogna arrivare al 34° per assistere al calcio di rigore fallito: Del Prete in piena area compie fallo di mano, l'arbitro decreta il penalty, ma Volpe manda sul palo.

Virtus Lanciano (4-3-3): Leali, Almici, Amenta, Aquilanti, Mammarella, Vastola (42°st Di Cecco), D'Aversa, Volpe, Falcinelli (24°st Plasmati), Falcone (11°st Fofana), Piccolo. A disp: Amabile, Rosania, Turchi, Paghera. Allenatore: Gautieri

Crotone (4-3-3): Concetti, Del Prete, Abruzzese, Ligi, Mazzotta, Matute, Crisetig, Eramo, Gabionetta (3)°st Pettinari), Maiella, Ciano (27°st De Giorgio). A disp: Caglione, Migliore, Checcucci, Calil, Torromino Allenatore: Drago

Arbitro Pinzani.

Clemente Manzo

sabato 27 aprile 2013, 18:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus
lanciano
gautieri
bari
sabato
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!