Parco Costa Teatina, Pino presenta la bozza di perimetrazione

Appuntamento domani pomeriggio in Provincia a Chieti. Il Commissario ad acta, De Dominicis, sarà a disposizione di tutti i presenti

Parco Costa Teatina, Pino presenta la bozza di perimetrazione

PINO E’ A DISPOSIZIONE DI TUTTI. “Rispondendo alla richiesta avanzatami dell’Associazione Costituente per il Parco della Costa Teatina, domani, alle ore 16, presso i locali siti al 2° piano della Provincia di Chieti, sarò a disposizione di quanti vogliano conoscere il risultato del mio lavoro in qualità di Commissario ad acta nominato dalla Presidenza del Consiglio”.

Lo fa sapere il Commissario ad acta per il Parco della Costa Teatina, l’architetto Pino De Dominicis, già presidente della Provincia di Pescara.

UNA PRIMA PROPOSTA DI PERIMETRAZIONE. De Dominicis precisa che in quella occasione verranno illustrate le tavole di una prima proposta di perimetrazione del Parco della Costa Teatina “seppur in forma non definitiva ma ancora provvisoria, in quanto è tuttora in corso un lavoro di approfondimento puntuale sui confini di perimetrazione”.

Bisogna riconoscere che, quantomeno, il buon Pino ci sta mettendo la faccia. Chapeau. All’appuntamento sono state invitate tutte le associazioni di categoria e le associazioni ecologiste, ma sarà gradita anche la presenza di semplici cittadini.

La sentinella ambientale

giovedì 12 febbraio 2015, 16:06

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ambiente
parco
costa
teatina
pinodedominicis
bozza
perimetrazione
chieti
Cerca nel sito