Parco. Massacro di lupi

Scoperto cadavere altro maschio di 4 anni freddato a colpi di arma da fuoco. Uccisi nove lupi in soli otto mesi

Parco. Massacro di lupi

PESCASSEROLI. ANCORA UN LUPO UCCISO DALL'UOMO. Se non è allarme rosso poco ci manca. Se non si tratta di un vero e proprio massacro ditelo voi cos'è? Stiamo parlando dell'incredibile situazione che si sta vivendo nel Parco Nazionale d'Abruzzo dove in meno di nove mesi sono morti ben nove lupi, tra cui anche due femmine. Questa mattina l'ultima macabra scoperta: un esemplare di lupo di circa 4 anni è stato trovato morto, ucciso da un colpo d'arma da fuoco, nell'area contigua del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm), nel territorio di Castel S.Vincenzo (Isernia).

LE GUARDIE DEL PARCO: «BRUTALI ATTI DI BRACCONAGGIO». Gli agenti della Forestale e Guardie del Parco, su segnalazione, hanno rinvenuto l'animale di 30 kg. crivellato da diverse pallottole. «Continua quello che è individuabile come vero e proprio assalto al Parco - si legge in una nota dell'Ente - attraverso questi brutali atti di bracconaggio». E la politica che fa? Tace sul massacro e non prende provvedimenti per difendere dall'estinzione i suoi animali simbolo: il lupo e l'orso

Redazione Independent

 

lunedì 25 marzo 2013, 17:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lupo
ucciso
parco
notizie
abruzzo
pescasseroli
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!