Panico sulla SS 16 a Martinsicuro: donna accoltella convivente

All'interno del ristorante Il Braciere di Martinsicuro scoppia un litigio. La titolare denunciata per lesioni aggravate

Panico sulla SS 16 a Martinsicuro: donna accoltella convivente

PANICO DENTRO AL RISTORANTE. DONNA ACCOLTELLA CONVIVENTE. La titolare del ristorante Il Braciere sulla SS16 in via nazionale a Martinsicuro, una 44enne, dopo un’animata discussione per futili motivi con il convivente, lo ha colpito con un coltello da cucina alla schiena.

Soccorso e trasportato dal personale del 118 al pronto soccorso dell’ospedale civile di Sant'Omero (Te), con una ”ferita penetrante da punta regione lombare”.

Sul posto i carabinieri della stazione di Martinsicuro e del nucleo operativo della compagnia di Alba Adriatica che hanno identificato le parti in causa ed escusso a verbale le maestranze al momento presenti nel ristorante, per ricostruire l’esatta dinamica dell’accoltellamento per fortuna senza gravi conseguenze.

Il coltello è stato posto sotto sequestro e la donna è stata deferita alla procura della repubblica presso il tribunale di teramo per lesioni personali aggravate.

Redazione In.

martedì 22 luglio 2014, 18:44

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
martinsicuro
il braciere
notizie
titolare
cronaca
via nazionale
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!