Paesi maiali e non virtuosi

L'odioso acronimo Piigs (Portogallo, Irlanda, Italia, Grecia e Spagna) per spiegare i default e le politiche monetarie Ue

Paesi maiali e non virtuosi
PIGS! LA CRISI SPIEGATA A TUTTI. Paolo Ferrero, segretario del Partito Comunista, ha presentato a Pescara il 21 all'auditorium Petruzzi, in una sala gremita per lo più da giovani, il suo nuovo libro dal titolo "PIGS: La Crisi spiegata a tutti". Pigs, significa maiali, ma è anche l'acronimo di Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna: i paesi non virtuosi. Il libro spiega cosa c'è dietro i luoghi comuni che vengono utilizzati dal Potere e dai mass media per dare a bere al popolo che l'austerità è necessaria per superare la crisi. Ma le manovre finanziarie devastanti che abbiamo subito sotto il profilo economico e sociale, anziché abbattere il debito pubblico lo aggravano cosicché ad una manovra ne segua un'altra fino allo smantellamento  del welfare che faticosamente i lavoratori hanno conquistato.
IL LINGUAGGIO SEMPLICE DEL LIBRO. Con un linguaggio semplice Ferrero smonta tutti questi luoghi comuni e propone una politica economica opposta al neoliberismo, basata sulle teorie Keynesiane. Questo libro, che abbina alla semplicità il rigore scientifico, svela non solo le origini della crisi, ma anche come fare per uscirne. 
C.M.

sabato 22 settembre 2012, 14:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pigs
crisi economica
ferrero
libro
economia
default
italia
grecia
spagna
portogallo
Cerca nel sito