PD: Alessandro Marzoli riammesso alla sfida del primo marzo

La Commissione di garanzia nazionale del Partito Democratico conferma la regolarità nella presentazione delle liste. Lui: "Il nostro progetto politico va avanti"

PD: Alessandro Marzoli riammesso alla sfida del primo marzo

CORSA A QUATTRO PER LA SEGRETERIA REGIONALE DEI DEMOCRAT. All'unanimità la Commissione Nazionale di Garanzia del Partito Democratico ha riammesso Alessandro Marzoli per la corsa a segretario regionale: dunque, nessuna irregolarità nella presentazione delle liste a sostegno del 31enne teatino, Nel dicembre 2012, grazie all’ aiuto e al sostegno di tantissimi giocatori di pallacanestro, già presidente della Giba (l'associazione che rappresenta e tutela gli atleti e le atlete del basket italiano). Il prossimo primo di marzo si sfideranno al Congresso Pd quattro candidati per l'incarico di segretario regionale del partito: Marco Rapino di Pescara, Alexandra Coppola di Pescara, Alessandro Marzoli di Chieti e Paolo Della Ventura di L'Aquila. 

MARZOLI: "CANDIDATURA ESCLUSA INGIUSTAMENTE". "La nostra candidatura - scrive sul profilo facebook Marzoli - era stata esclusa in maniera ingiusta e scorretta. Oggi il PD nazionale ha ristabilito la verità. Il nostro progetto politico va avanti, con la forza delle idee ed il coraggio di chi vuole cambiare il modo di fare politica, anche in Abruzzo. Grazie agli amministratori e agli amici che credono in noi e che ci sono stati vicini in questi giorni. Ora si riparte da capo!"

Redazione Independent

giovedì 19 febbraio 2015, 09:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alessandro marzoli
congresso
partito democratico
chieti
liste
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!