Ospedale di Chieti, nuove apparecchiature a Radiologia

Al SS. Annunziata sono entrati in funzione in questi giorni un mammografo e un apparecchio per la radiologia tradizionale di ultima generazione

Ospedale di Chieti, nuove apparecchiature a Radiologia

CHIETI, NUOVE TECNOLOGIE A RADIOLOGIA. Nuove tecnologie alla Radiologia dell'ospedale SS. Annunziata di Chieti: sono entrati in funzione in questi giorni un mammografo e un apparecchio per la radiologia tradizionale di ultima generazione, che permetteranno di effettuare gli esami piu' rapidamente e con una migliore qualita' delle immagini, a vantaggio della precisione della diagnosi e della riduzione dei tempi d'attesa. Il nuovo mammografo, che va ad affiancare quello gia' in uso e' piu' veloce ed eroga una minore quantita' di raggi X sulle pazienti, con indubbi benefici per la sicurezza.

POSSIBILE UN NUMERO MAGGIORE DI ESAMI. In tal modo, durante la giornata e' possibile effettuare un numero maggiore di esami, con conseguente beneficio sulla riduzione dei tempi di attesa. Il nuovo mammografo e' inoltre dotato di tecnologia stereotassica, in grado, cioe', di effettuare rilevazioni tridimensionali sulla mammella, ed e' collegato in rete con tutti gli altri apparecchi dislocati nel territorio della Asl Lanciano Vasto Chieti. Il nuovo mammografo, infine, e' gia' utilizzato anche per effettuare gli esami dello screening, il programma di prevenzione del tumore della mammella che permette alle donne di eta' compresa fra i 50 e i 69 anni di effettuare la mammografia gratuitamente e senza prenotazione.

L'APPARECCHIO RX DIGITALE. L'apparecchio Rx digitale appena entrato in funzione e' anch'esso di ultima generazione e permette di acquisire e ricostruire completamente in digitale immagini radiografiche molto complesse di ogni area del corpo, con vantaggi in termini di qualita' e rapidita'. Uno dei punti di forza di questa tecnologia e' la possibilita' di effettuare una radiografia completa dello scheletro. Per il mammografo e l'Rx digitale l'azienda sanitaria ha speso circa 320mila euro di fondi propri, ma il programma degli investimenti prevede per i prossimi mesi numerosi nuovi acquisti.

Il corriere teatino

venerdì 22 agosto 2014, 13:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ospedale
chieti
cronaca
sanita
tecnologie
Cerca nel sito