Ospedale Sulmona, la Pelino attacca D'Alfonso e Paolucci: "Evitino le passerelle"

La senatrice di Forza Italia interviene in merito all'inaugurazione delle nuove sale operatorie del nosocomio cittadino

Ospedale Sulmona, la Pelino attacca D'Alfonso e Paolucci: "Evitino le passerelle"

PAOLA SCENDE IN CAMPO. Paola Pelino torna a pungere il centrosinistra in Regione e se la prende in particolare con il governatore Luciano D'Alfonso e l'assessore alla Sanità Silvio Paolucci: "L'inaugurazione delle nuove sale operatorie dell'ospedale di Sulmona, che costituisce certamente un fatto positivo, non puo' pero' rappresentare l'occasione per una inutile quanto fastidiosa passerella di esponenti dell'attuale giunta regionale". Lo afferma in una nota la senatrice di Forza Italia, intervenendo sulla vicenda che va avanti da molti anni.

"D'Alfonso e Paolucci non hanno - afferma l'imprenditrice - alcun merito su un procedimento che si chiude dopo diversi anni, mentre invece sono responsabili di un disegno complessivo penalizzante sull'Ospedale di Sulmona, che all'interno della nuova rete ospedaliera vede perdere diverse unita' operative complesse e una serie di servizi rilevanti che configurano un vero e proprio declassamento da ospedale di primo livello a ospedale di base. Anche sul punto nascita siamo in attesa del decreto che annulli definitivamente la scelta di chiusura operata da questa Regione, che ha finora rivolto a questo territorio soltanto attenzioni marginali e di facciata".

Marco Sette

mercoledì 21 settembre 2016, 17:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
paolapelino
ospedale
politica
sulmona
silviopaolucci
Cerca nel sito