Ortona, 55enne di Pescara si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

Prima ha parcheggiato la sua Lancia Ypsilon in un'area di sosta, poi a piedi ha raggiunto il viadotto Moro. Sono in corso le operazioni di recupero

Ortona, 55enne di Pescara si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

ORTONA, UOMO SI TOGLIE LA VITA LANCIANDOSI DAL VIADOTTO. Prima ha parcheggiato la sua Lancia Ypsilon in un'area di sosta.Poi, a piedi, ha raggiunto il viadotto Moro per concludere il suo proposito suicida lasciandosi andare nel vuoto con un volo di 38 metri.

L'ennesimo suicidio che colpisce e scuote l'Abruzzo ha per protagonista un 55 anni di Pescara.

Lo hanno ritrovato gli agenti del distaccamento della Polizia stradale di Vasto Sud che avevano ricevuto la segnalazione di un'auto in sosta con i lampeggianti accesi.

Una volta giunti sul posto hanno notato una persona giu' dal viadotto che indossava abiti scuri e il giubbotto di emergenza con i catarifrangenti. A coordinare le operazioni di recupero e per le comunicazioni al magistrato il comandante Antonio Pietroniro.

Redazione Independent

lunedì 22 giugno 2015, 12:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
viadotto
ortona
cadavere
uomo
suicidio
il moro
notizie
Cerca nel sito