Orrore a Montesilvano. Trovati bocconi avvelenati per uccidere animali

La denuncia di CoDiCi e Lav nella zona di Santa Filomena e Montesilvano Centro. Nelle polpette veleno, spilli, chiodi e pezzi si spugna fritta

Orrore a Montesilvano. Trovati bocconi avvelenati per uccidere animali

ORRORE A MONTESILVANO PER UN ASSASSINO DI ANIMALI. Un assassino si aggira per le vie di Montesilvano, tra la zona del centro e quella di Santa Filomena. ieri l'associazione Codici e la Lav di Pescara hanno presentato una denuncia dopo che alcuni proprietari di cani avevano dovuto ricorrere al veterinario perchè i loro animali presentavano segni avvelenamento ed intossicazione. Poi si è scoperto che avevano ingerito bocconi avvelenati, infarciti di spilli, chiodi e vetro e pezzi di spugna fritta ed è scattato l'allarme nella zona tra Santa Filomena e Montesilvano centro, sulla strada parco, nella pineta che costeggia il lungomare e nell'area destinata alla sgambatura di Via Mantova a Montesilvano. Quest'uomo o questa donna va subito individuato, arrestato e denunciato per i gravissimi reati commessi.

Redazione Independent

mercoledì 20 maggio 2015, 10:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
bocconi
avvelenati
montesilvano
uccidere
santa filomena
strada parco
cani
via mantova
Cerca nel sito