Operazione antidroga nella Marsica: 25 persone in cella

Blitz della Forestale nel giro dello spaccio. Sequestrate migliaia di dosi di cocaina ed un locale a Luco dei Marsi

Operazione antidroga nella Marsica: 25 persone in cella

OPERAZIONE "LUCUS ANGUTAE": IN MANETTE 25 PERSONE. La Marsica crocevia dello spaccio di sostenze stupefacenti? A confermarlo l'ennesima operazione antidroga "Lucus Angitiae", questa volta condotta dal Corpo Forestale, che, dalle prime luci dell'alba, ha eseguito diverse misure cautelari su disposizione della procura di Avezzano per spaccio di droga.

I soggetti pericolosi nel mirino dei Baschi Verdi sono residenti nei comuni di Avezzano, Luco dei Marsi e Trasacco. Imponente il dispiegamento delle forze in campo: 50 uomini, 13 mezzi e un elicottero.

Sequestrato anche un locale pubblico a Luco dei Marsi, ritenuto il punto centrale dello spaccio di stupefacenti. 

In manette sono finite 25 persone, dopo indagini durate due anni. Per numeri e dimensioni questa operazione è la prima nel suo genere per il Corpo Forestale: 90 le perquisizioni, con sequestro di cocaina purissima per decine di migliaia di dosi nonché ingenti somme di denaro.

Redazione Independent

domenica 29 dicembre 2013, 11:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
marsica
arresti
spaccio
cocaina
Cerca nel sito