Operazione antidroga a Lanciano. Cinque persone in manette

Spaccio di stupefacenti, minacce e violenza a chi non pagava: sono le accuse dell'inchiesta della Procura

Operazione antidroga a Lanciano. Cinque persone in manette

LANCIANO. CINQUE ARRESTI PER SPACCIO E MINACCE. Spaccio di stupefacenti, minacce e violenza a chi non pagava: sono queste le accuse dell'inchiesta della Procura frentana sfociata in cinque arresti effettuati questa mattina all'alba dal Comando della Stazione dei Carabinieri di Lanciano.

L'operazione è il frutto di una serie di indagini durate circa 6 mesi da parte dei militari e partite a seguito di un atto intimidatorio commesso ai danni di uno degli indagati. E' stato il padre di una delle vittime a contattare le forze dell'ordine ed a raccontare che qualcosa non andava.

In una nota si legge che "sono state accertate oltre 200 episodi di cessioni di droghe nella zona, attività accompagnata dell’uso di minacce ed azioni violente volte a costringere al pagamento i clienti riottosi o poco affidabili".

Maggiori dettagli verranno diffusi nella coferenza stampa prevista presso il Comando del capoluogo frentano.

Redazione Independent

lunedì 08 giugno 2020, 17:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
lanciano
manette
carabinieri
ultime notizie
Cerca nel sito