Operazione anti contraffazione a L'Aquila, sequestrati pupazzi e giocattoli contraffatti

Individuato alla periferia di L’Aquila venditore ambulante di pupazzi e gadget di noti personaggi dei cartoni animati contraffatti e privi delle certificazioni di sicurezza

Operazione anti contraffazione a L'Aquila, sequestrati pupazzi e giocattoli contraffatti

OPERAZIONE ANTICONTRAFFAZIONE A L'AQUILA: SEQUESTRATI PUPAZZI E GIOCATTOLI CONTRAFFATTI. In concomitanza con le festività natalizie la Guardia di Finanza di L’Aquila prosegue, intensificando le attività finalizzate a salvaguardare la sicurezza e la salute delle persone e, in particolare modo, dei bambini. Ieri sera sono stati sequestrati decine e decine di pupazzi, cuscini e poltroncine dei “Minions”, di “Masha e Orso” ed altri personaggi dei cartoni animati privi di qualsiasi etichettatura recante gli estremi del licenziatario autorizzato alla produzione ed alla distribuzione degli stessi, nonché della conformità del prodotto alle direttive CEE, soprattutto con riferimento alle norme sulla sicurezza dei giocattoli, destinati ai bambini con età inferiore a 8 anni. Il responsabile è stato deferito all’autorità giudiziaria di L’Aquila.

Redazione Independent

martedì 22 dicembre 2015, 13:23

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
operazione anti contraffazione
l\'aquila
sequestrati pupazzi
giocattoli contraffatti
sicurezza
regali
Cerca nel sito