Operazione "Re Sole". Indagato anche il sindaco Luciani

L'inchiesta sull'appalto del cimitero, annullato dallo stesso primo cittadino per un vizio di forma, coinvolge direttamente anche l'avvocato di Francavilla al Mare

Operazione "Re Sole". Indagato anche il sindaco Luciani

FRANCAVILLA AL MARE, INDAGATO ANCHE IL SINDACO LUCIANI. Il sindaco di Francavilla al Mare Antonio Luciani è indagato insieme ad altre 10 persone nell'ambito dell'inchiesta ribattezzata "Re Sole" circa i lavori di ampliamento del cimitero di Francavilla al Mare, un affare da 2,4 milioni di euro, poi annullati dalla stessa amministrazione per vizi di procedura.

LUCINI: "MI AVEVANO SEQUESTRATO IL PC MESI FA". Luciani si è detto completamente estraneo ai fatti ed in una nota ha specificato la sua posizione. "L’epilogo dei fatti incresciosi non ci stupisce perché eravamo a conoscenza dell’inchiesta in corso - fa sapere Luciani - eravamo stati infatti interessati da perquisizioni e indagini da parte della magistratura per la quale ci siamo messi a disposizione fin dal primo momento, fornendo tutte le notizie e le informazioni necessarie e mettendo a disposizione strumenti dell’Ente anche quando non era necessario". Insomma il primo cittadino di Francavilla al Mare è estremamente sereno e fiducioso di un accertamento positivo della sua posizione nell'ambito di questa indagine.

GLI ARRESTATI AI DOMICILIARI. Si trovano ai domiciliari Antonio Sorgi55 anni di Giulianova, direttore Regione Abruzzo; Antonio Giordano 63 anni di Ortona, architetto funzionario del Comune di Francavilla e segretario della commissione di gara del cimitero

SONO INDAGATI. Sono indagati dalla procura di L'Aquila: Giovanni Vaccarini48 anni di Giulianova, direttore tecnico e titolare della Sincretica srl di Pescara; Roberto Olivieri55 anni di Giulianova, dirigente del Comune di Francavilla e presidente della commissione di gara del cimitero; Antonio Di Ferdinando,48 anni di Giulianova, direttore della società Di Ferdinando Michele Costruzioni Generali srl operante nel Consorzio Finanza & Progetti; Antonio Forese42 anni di Città Sant'Angelo, dirigente della Provincia di Pescara (fino a fine 2013 dirigente del Comune di Francavilla);Graziano Cialfi56 anni di Francavilla, funzionario del Comune di Francavilla e componente della commissione di gara del cimitero; Antonio Luciani45 anni di Francavilla, sindaco di Francavilla; Donatella Verzini57 anni di Francavilla, impiegata comunale; Angelo De Cesaris, 81 anni di Francavilla, imprenditore; Enrico Marramiero,48 anni di Pescara, imprenditore

 

Redazione Independent

mercoledì 01 ottobre 2014, 09:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla al mare
cimitero
antonio luciani
indagato
sorgi
dirigente regione abruzzo
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!