Operaio perde la mano

Incidente sul lavoro a Tortoreto. Un'ingranaggio trancia l'estremità ad un 48enne. I medici costretti all'amputazione

Operaio perde la mano

TORTORETO. OPERAIO PERDE LA MANO. Stava svolgendo il suo lavoro presso la ditta Mincioni Ambiente di Tortoreto, che si occupa di raccolta differenziata, quando qualcosa è andato storto. Zherri Halim, 48 anni, nato in Albania è ricoverato in ospedale di Giulianova dove ha subito l'amputazione subtotale radio-carpica della mano destra. Attualmente è in prognosi riservata. L'arto, purtroppo, era rimasto incastrato all'interno di una macchina di imballaggio mentre eseguiva lavori di manutenzione. L'uomo è stato immediatamente soccorso e portato in ospedale. Sul posto anche i carabinieri di Alba Adriatica.

twitter@subdirettore

sabato 19 gennaio 2013, 18:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
operaio
mano
amputata
mincioni ambiente
tortoreto
rifiuti
ultime
notizie
Cerca nel sito

Identity