Omicidio di Jennifer Sterlecchini: oggi è prevista la sentenza

Trent’anni di reclusione per Davide Troilo. È quanto ha chiesto il pm Anna Rita Mantini, nel corso della sua requisitoria

Omicidio di Jennifer Sterlecchini: oggi è prevista la sentenza

OMICIDIO JENNIFER STERLECCHINI: OGGI LA SENTENZA. Il pm Anna Rita Mantini ha chiesto la condanna a 30 anni per Davide Troilo. L'ex ascensorista 34enne è accusato per l'omicidio di Jennifer Sterlecchini, 26 anni, uccisa con 17 coltellate il 2 dicembre 2016 mentre lei stava lasciando per sempre l’abitazione che avevano condiviso in via Acquatorbida a Pescara. La sentenza per questo fatto di cronaca che ha sconvolto l'opinione pubblica per la crudeltà e le modalità del delitto è attesa nel tardo pomeriggio, dopo le arringhe di parti civili e difesa. Ricordiamo che il processo si sta celebrando con la formula del rito abbreviato, che diminuisce di un terzo la pena, ma comunque non inferiore ai 30 anni se il giudice per l’udienza preliminare Nicola Colantonio deciderà per il per il massimo della pena. In tribunale a Pescara, oltre ai familiari e agli amici della vittima, anche l’associazione “Noi per la Famiglia” insieme al Comitato “Insieme per Jennifer” e all'”Osservatorio Nazionale Sostegno Vittime” con il Coordinatore Nazionale Angelo Bertoglio.

Redazione Independent

mercoledì 24 gennaio 2018, 14:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
jennifer sterlecchini
sentenza
davide troilo
condanna
pescara
2 dicembre 2016
Cerca nel sito