Omicidio di Jennifer Sterlecchini. Confermati 30 anni all'ex fidanzato assassino

Davide Troilo, l'uomo che il 2 dicembre del 2016, a Pescara, uccise con 17 coltellate l'ex fidanzata, non ha ottenuto sconti di pena

Omicidio di Jennifer Sterlecchini. Confermati 30 anni all'ex fidanzato assassino

CORTE D'APPELLO CONFERMA I TRENT'ANNI ALL'ASSASSINO DI JENNIFER STERLECCHINI. Confermata la condanna a 30 anni di reclusione per Davide Troilo, il giovane di 35 anni che il 2 dicembre del 2016, a Pescara, uccise con 17 coltellate l'ex fidanzata Jennifer Sterlecchini, 26 anni. La sentenza è stata emessa dalla Corte d'Appello dell'Aquila, presieduta dal giudice Armanda Servino. Come richiesto in mattinata dal procuratore generale Alberto Sgambati, al quale si sono unite le parti civili, è stata confermata la sentenza di primo grado emessa dal tribunale di Pescara al termine del processo con rito abbreviato.

Redazione Independent

venerdì 15 marzo 2019, 01:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
davide troilo
jennifer sterlecchini
fidanzato
fidanzata
assassino
omicidio
condanna
Cerca nel sito