Omicidio a Vasto. Trovato cadavere lungo circonvallazione

Un giovane di 22 anni è stato ucciso a colpi di pistola in viale Perth. Fermato il presunto assassino

Omicidio a Vasto. Trovato cadavere lungo circonvallazione

OMICIDIO A VASTO: TROVATO CADAVERE LUNGO LA CIRCONVALLAZIONE. Ancora un bruttissimo episodio di cronaca nera in questo 2017 che si sta rivelando sempre più tragico per il nostro Abruzzo. Un uomo è stato ucciso, a colpi di arma da fuoco, in viale Perth a Vasto.

Secondo la ricostruzione il 22enne Italo D'Elisa, 22 anni, era arrivato in bici ed è stato freddato nelle vicinanze di un bar, con quattro colpi di pistola. Poco dopo, sulla base di alcune testimonianzie, i carabinieri e la polizia hanno fermato il vedovo della donna investita con l'automobile l'estate scorsa dal giovane: era sulla tomba della moglie Roberta Smargiassi. Recuperata anche una pistola.

Il presunto assassino è un ex calciatore, si chiama Fabio Di Lello, e non avrebbe retto al dolore della perdita della compagna lo scorso 1 luglio, deceduta all'incrocio tra corso Mazzini e viale Giulio Cesare. Verosimilmente le cause di questa tragedia sono riconducibili a questo lutto insopportabile.


Redazione Independent

 

mercoledì 01 febbraio 2017, 17:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
vasto
circonvallazione
notizie
sparatoria
viale perth
ultime notizie
roberta smargiassi
Cerca nel sito

Identity