Omicidio Melania Rea. Parolisi vuole processo pubblico

Il prossimo 25 settembre l'appello in Corte d'Assise alla sentenza che l'ha condannato all'ergastolo

Omicidio Melania Rea. Parolisi vuole processo pubblico

OMICIDIO MELANIA REA. SI AVVICINA L'APPELLO, PAROLISI: «VOGLIO PROCESSO PUBBLICO». L'ex caporalmaggiore dell'esercito italiano, Salvatore Parolisi, 29 anni di Frattamaggiore, condannato all'eragstolo per l'omicidio della moglie Melania Rea, avvenuto il 18 aprile 2001 nel bosco delle Casermette con 35 coltellate, sostiene che contro di lui siano state dette cose non vere ed è per questo motivo che vuole affrontare un processo pubblico. La richesta di Parolisi è arrivata al presidente della Corte d'Assise d'Appello dell'Aquila, Luigi Catelli, ad inizio settimana. Intanto resta fissato per il prossimo 25 settembre il giudizio di secondo grado contro la sentenza del tribunale di Teramo che lo ha condannato all'ergastol o il 26 ottobre 2012.

Redazione Independent

venerdì 06 settembre 2013, 09:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
parolisi
ergastolo
processo
condanna
melania rea
notizie
Cerca nel sito