Oltre 500 atleti per la sfida "Gran Sasso Bike Day"

Nonostante le impietose condizioni meteorologiche la seconda edizione è stata un successo. Un fulmine ha anche bloccato la funivia

Oltre 500 atleti per la sfida "Gran Sasso Bike Day"

GRAN SASSO BIKE DAY, SECOND EDIZIONE BAGNATA MA FORTUNATA. Nonostante le impietose condizioni meteorologiche, più di 500 atleti si sono presentati a Fonte Cerreto (L’Aquila, base della Funivia per Campo Imperatore) per partecipare alla seconda edizione del “Gran Sasso Bike Day”. Tra i partecipanti anche la campionessa Chiara Ciuffini, reduce da una bellissima vittoria nella 28esima edizione della Maratona des Dolomites 2014.

UN PERCORSO DI 26 KM NELLA BELLEZZA. Concepita per promuovere la bellezza e peculiarità del Gran Sasso, gli aderenti all’iniziativahanno percorso 26 km di strade chiuse al traffico, con un dislivello totale di 1100 metri. Panorami mozzafiato, nonostante la pioggia e qualche banco di nebbia; niente inquinamento acustico e gas di scarico, insomma una giornata all’insegna dell’ecologia. I tanti ciclisti che hanno partecipato si sono cimentati sulle splendide valli di Campo Imperatore, per vivere tutti insieme una giornata all’insegna dello sport. Oltre a loro, in più di 100 hanno preso parte a un’iniziativa contestuale, la prima Randonnèe del Gran sasso d’Italia, una gara di regolarità di 200 km (3900 metri di dislivello) che ha portato questi atleti a percorrere le Province dell’Aquila, Pescara e Teramo lungo le strade limitrofe del Massiccio più alto dell’Appennino.


FUNIVIA BLOCCATA PER UN FULMINE. Più di 700 persone hanno utilizzato la funivia per salire a Campo Imperatore, anche grazie alla promozione del Centro Turistico del Gran Sasso che ha dato la piena adesione alla manifestazione. Numerosi i commenti positivi alla manifestazione in generale, ma in particolare è stato apprezzato questo prezzo “popolare” dell’impianto a fune. A causa di un fulmine caduto in prossimità dell’Albergo di Campo Imperatore la funivia del Gran Sasso è stata ferma tra le 12.30 e le 16.30 per un guasto al sistema.

La manifestazione è stata promossa dal ASD Bike 99 dell’Aquila, sostenuta dall’Associazione culturale “Assergi Racconta” e dall’Amministrazione separata dei Beni di uso civico di Assergi, con il patrocinio del Comune dell’Aquila, dell’Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e della Croce Rossa.

Redazione Independent

lunedì 28 luglio 2014, 16:55

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gran sasso
bike
l'aquila
campo imperatore
notizie
gare
chiara ciuffini
Cerca nel sito