Oggi l'autopsia della bancaria 39enne trovata morta in via Lago di Bolsena

La donna di 39 anni, originaria di Foggia, e' stata trovata impiccata nella sua abitazione a Pescara. Ascoltato l'ex fidanzato

Oggi l'autopsia della bancaria 39enne trovata morta in via Lago di Bolsena

PESCARA: LA POLIZIA INDAGA SUL SUICIDIO DELLA 39ENNE BANCARIA. Si svolgerà oggi l'autopsia sul corpo di Ornella Florio,la donna di 39 anni, originaria di Foggia, trovata morta nella sua abitazione di via Lago di Bolsena, a Pescara. La 39enne lavorava in una banca del centro di Pescara ed era originaria di Apricena. Nell'abitazione, in cucina, e' stato trovato un biglietto in cui la donna si è scusata con i familiari per il suo gesto. Come cappio e' stata utilizzata una cintura. L'uomo che ha lanciato l'allarme e' l'ex fidanzato della 39enne; i due si erano lasciati da tempo. Proseguono indagini ed accertamenti della Polizia, che sta ascoltando, oltre all'uomo, i famigliari e i conoscenti della giovane a caccia di eventuali indizi.

Come dicevamo, chiarirà ogni dubbio l'autopsia del medico legale Ildo Polidoro disposta dal pm Gennaro Varone che segue le indagi su questo caso che si configura come un suicidio.

Redazione Independent

sabato 08 luglio 2017, 13:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
donna pescara
bancaria pescara
ultime notizie pescara
via lago di bolsena
pescara notizie
ornella florio
Cerca nel sito