Obama ai ricchi: «Più tasse»

Il Presidente degli Stati Uniti non scherza. La rivoluzione nella sanità si farà coi soldi di chi può finanziarla

Obama ai ricchi: «Più tasse»

OBAMA: AI RICCHI PIU' TASSE. Il neo presidente americano non scherza infatti subito dopo essersi insediato, ha dichiarato che si opporrà se verrà chiesto alle famiglie medie, che sono il 98%, di pagare di più tasse. Mentre chi come lui, che guadagna oltre 250.000 dollari, è giusto che paghi più tasse.Obama ha precisato che utilizzerà il diritto di veto sull'estensione dei tagli fiscali a chi è più ricco.

IL COMPROMESSO DEL FISCAL CLIFF. Il fiscal Cliff scatterà a partire da gennaio 2013 se non ci sarà un intervento legislativo. L'applicazione del Fiscal Cliff comporterà maggiori tasse e tagli alle spese, per ridurre il deficit pubblico. Poichè alla Camera la maggioranza è in mano ai Repubblicani, il Presidente si è detto disponibile al dialogo invitando i rappresentanti di Democratici e Repubblicani alla Casa Bianca per trovare una soluzione di compromesso.

C.M.

sabato 10 novembre 2012, 12:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
obama
tasse
ricchi
fiscal cliff
america
sanit
Cerca nel sito