ORTONA, DEBITI FUORI BILANCIO E CENTRALE TURBOGAS

Ammontano a 450mila euro i debiti riconosciuti dal Consiglio. In dirittura d'arrivo l'impianto in contrada Tamarete

ORTONA, DEBITI FUORI BILANCIO E CENTRALE TURBOGAS

ORTONA - Ammonta a poco più di 450.000 euro la somma dei debiti fuori bilancio riconosciuti dal Consiglio Comunale di Ortona. A maggioranza, l’assise ha riconosciuto la legittimità di tali spese
non previste, sostenute soprattutto per la raccolta e lo smaltimento rifiuti, lavori pubblici straordinari ed oneri derivanti da contenziosi pregressi. A caratterizzare la seduta, però, non sono stati il bilancio di previsione 2011 e le finanze dell’Ente, bensì la realizzazione in contrada Tamarete di una centrale turbogas. L’attenzione è puntata sull’atto alla firma del Sindaco Fratino con cui si conclude l’iter per autorizzare l’attivazione della centrale in questione. Su sollecitazione del Consiglio Comunale ed a completamento ed integrazione dell’istruttoria, l’ufficio tecnico del Comune ha richiesto un ulteriore parere all’ARTA ee ad  un esperto dell’Istituto Iride. L’argomento sarà approfondito domani, 06 ottobre, alle ore 18.00, in sede di Consiglio Comunale, convocato d’urgenza. La massima assise civica ha altresì conferito a Marcello Di Bartolomeo, irigente dei Servizi Finanziari del Comune, il titolo di cittadino benemerito.

mercoledì 05 ottobre 2011, 14:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ortona
sindaco fratino
debiti fuori bilancio
centrale turbogas ortona
contrada amarete
marcello di bartolomeo
consiglio comunale ortona
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!