Nuovo socio privato Team: Di Pasquale, “Ora Brucchi ha capito”

La consigliera comunale del Pd a Teramo "elogia" il sindaco che ha deciso di avviare il percorso della gara pubblica a doppio binario

Nuovo socio privato Team: Di Pasquale, “Ora Brucchi ha capito”

TEAM: FINALMENTE BRUCCHI HA CAPITO. “Finalmente, dopo cinque anni, il sindaco Brucchi ha capito che per tentare di ridurre il costo del rifiuto bisogna avviare il percorso della gara pubblica a doppio binario per la scelta del nuovo socio privato della Team e per l’affidamento del servizio che abbia quale presupposto il miglior servizio al minor costo. E’ da cinque anni che il gruppo consiliare del Partito Democratico lo invita a porre fine alla situazione di irregolarità in cui operava la Team e quindi ad avviare la gara, e questo nel solo interesse della città e dei cittadini”. Parola di Manola Di Pasquale, consigliere comunale del Pd a Teramo.

“La situazione di immobilismo in cui è stata la Team in questi anni e la sordità del sindaco – aggiunge Manola – hanno causato un aumento esponenziale del costo del servizio di igiene ambientale che  è passato da € 10.415.000 (anno 2010 avvio del porta a porta) a € 12.400.000 (anno 2014) e sta mettendo a repentaglio posti di lavoro. Di  questa situazione ne hanno sofferto le famiglie e il tessuto produttivo, tanti danni sono stati fatti; il Partito Democratico lo ha evidenziato in ogni occasione e continuamente lo ha invitato a indire la gara, solo oggi il sindaco ne comincia a parlare. Come si dice: meglio tardi che mai! Il sindaco ha finalmente deciso di ascoltare il Partito Democratico:  indire subito una gara a doppio binario, unica allo stato che può garantire la sopravvivenza della Team, il mantenimento dei posti di lavoro e che può portare a un’importate riduzione dei costi del servizio  e quindi della famigerata tassa sui rifiuti. Se questa è la strada – conclude la Di Pasquale – il Partito Democratico ci sarà”.

Redazione Teramo

sabato 21 marzo 2015, 14:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
team
politica
manola
dipasquale
brucchi
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!