Nuovo anno tariffe più care in Autostrada dei Parchi

Aumento del 8,28% nei tratti autostradali abruzzesi dell'A14 e A24. Chiodi: Governo ingiustificabile

Nuovo anno tariffe più care in Autostrada dei Parchi

ANNO NUOVO: TARIFFE +8,28 NELL'AUTOSTRADA DEI PARCHI. A partire dal 1 gennaio 2014 le tariffe di Strada dei Parchi S.p.A. subiscono un aumento del 8,28 %. Si tratta di un aumento regolato dal contratto di Convenzione stipulato con ANAS ed è disposto dal Decreto Interministeriale n. 486 del 31  dicembre 2013, quale adeguamento agli investimenti realizzati, al tasso d’inflazione programmato ed al parametro della qualitàI proventi dei pedaggi, come prescritto dalla Delibera CIPE n. 38/2007, sono destinati al recupero degli investimenti già effettuati o da effettuare, a sostenere le spese di ammodernamento, innovazione, gestione e manutenzione della rete che, nel primo quinquennio di gestione 2009-2013 ammontano a complessivi 520 milioni di euro.

«Di tutte le manovre del governo - ha condiviso il presidente delle Regione Abruzzo Gianni Chiodi - quella dell'incremento dei pedaggi autostradali è la manovra meno giustificabile! Ed è solo una delle tante forme che Letta sta adottando per far crescere la pressione fiscale evitando l'unica cosa che servirebbe : il taglio generalizzato della spesa pubblica!»

Redazione Independent

giovedì 02 gennaio 2014, 12:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
autostrada dei parchi
costi
pedaggio
tariffe
cara
abruzzo
autostrada
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?