Novantenne scomparso da casa rintracciato nei bagni della stazione

L'uomo soffre di demenza senile e non era la prima volta che faceva perdere le tracce. E' stato recuperato dalla Polfer

Novantenne scomparso da casa rintracciato nei bagni della stazione

NOVANTENNE SI ALLONTANA DA CASA RINTRACCIATO DALLA POLIZIA FERROVIARIA. Un anziano di 90 anni, residente a Roseto del Abruzzi dove vive assistito da una badante, è stato rintracciato dopo ore di angoscia nei bagni della Stazione di Roseto.

Secondo la ricostruzione era abitudine fare una piccola passeggiata sotto casa ma, evidentemente, si era allontanato troppo, perdendo l'orientamento, e non era riuscito più a ripercorrere a ritroso la via.

Finito in Stazione ha trovato riparo per un paio d’ore nei bagni quando Agenti della Posto Polfer di Giulianova, in servizio di vigilanza, hanno ispezionato ilocali trovando l’anziano in evidente stato confusionale.

Con la collaborazione dei Carabinieri della Stazione di Roseto degli Abruzzi in poco tempo sono riusciti a rintracciare una nipote a cui, nel frattempo sopraggiunta alla Stazione Ferroviaria, l’anziano è stato riaffidato.

Redazione Independent

sabato 03 ottobre 2015, 12:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
anziano
roseto
stazione ferroviaria
polfer
badante
notizie
Cerca nel sito