Notte di Halloween: intensificati i controlli a Pescara Vecchia

Cinque locali tra via Marconi e Corso Manthonè sono stati multati perchè non in regola. Aperta un'istruttoria da parte della Polizia Municipale

Notte di Halloween: intensificati i controlli a Pescara Vecchia

Intensificati i controlli nella serata e nella notte di Halloween nelle zone "calde" della movida pescarese con particolare riferimento a Pescara Vecchia, dove dalla serata di ieri fino alle 5 di questa mattina un servizio congiunto di Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri, con il supporto della Polizia Municipale, disposto dal Questore Paolo Passamonti, ha vigliato sui festeggiamenti organizzati, per l’occasione, da molti esercizi pubblici.

L’attività di prevenzione svolta dai poliziotti e dai carabinieri, con controlli a tappeto ai veicoli e alle persone, si è estesa anche all’interno di alcuni locali di Pescara Vecchia. Per l’esattezza cinque esercizi pubblici, situati tra via Marconi e Corso Manthonè, sono stati oggetto di controlli amministrativi, in relazione ai quali, per tre locali, dove sono state riscontrate alcune irregolarità (omessa esposizione delle licenze, listino prezzi non visibile al pubblico, assenza autorizzazioni all’attività musicale e somministrazione di bevande alcoliche dopo le ore 3.00) è stata avviata l’istruttoria da parte della locale Divisione di Polizia Amministrativa al fine di valutare l’adozione dei eventuali provvedimenti in merito.

Redazione Independent

sabato 01 novembre 2014, 12:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
notte
halloween
pescara vecchia
controlli
locali
Cerca nel sito

Identity