Noto manager sportivo si toglie la vita lanciandosi dal Ponte del Salinello

L'uomo aveva 43 anni ed era conosciuto per l'organizzazione di eventi calcistici. Non si conoscono i motivi del suicidio

Noto manager sportivo si toglie la vita lanciandosi dal Ponte del Salinello

NOTO MANAGER SPORTIVO SI LANCIA DAL PONTE DEL SALINELLO PER UCCIDERSI. Un 43 anne osimano, notissimo nel mondo sportivo per l'organizzazione di eventi calcistici, si è tolto la vita ieri sera in Abruzzo, lanciandosi del viadotto del Salinello. Sul posto la polizia autostradale, carabinieri e vigili del fuoco, che hanno recuperato il cadavere. Non si conoscono i motivi del gesto.

Redazione Independent

giovedì 23 giugno 2016, 00:05

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
suicidio
ponte salinello
viadotto
abruzzo
notizie
manager
osimano
Cerca nel sito