Saga, Marinucci: "Perchè non c'è nessuno di San Giovanni Teatino?"

Il sindaco fa notare che la sua amministrazione ha preso atto della mancata considerazione avuta nei confronti di esponenti della sua comunità

Saga, Marinucci: "Perchè non c'è nessuno di San Giovanni Teatino?"

SAGA, ORA MARINUCCI SI LAMENTA. "Insieme alla mia l'Amministrazione prendo atto delle nomine che la Regione Abruzzo ha espresso per SAGA Spa e auguro a quest'ultima il futuro di sviluppo e di ripresa che in queste ore si sta verbalmente delineando. Tuttavia, proprio in merito a quanto sopra, colgo l'occasione per notificare che la stessa Amministrazione aveva messo a disposizione, come richiesto dalla Regione stessa, una serie di personalità dall'altissimo profilo che avrebbero potuto degnamente ricoprire l'incarico". E' quanto afferma il sindaco di San Giovanni Teatino, Luciano Marinucci, sottolineando che nel nuovo cda dell'azienda non c'è nessuno di San Giovanni Teatino.

"Nell'apprendere i nomi scelti - aggiunge il primo cittadino - non ci resta che congratularci, confidando che siano all'altezza delle eccellenze da noi proposte e sottraendoci a tutta una serie di recriminazioni che evidenzierebbero solo un vuoto attaccamento alla poltrona che, di fatto, non ci è mai appartenuto. Infine, da oggi ancora di più, il Comune di San Giovanni Teatino è, al contempo, utente della nuova gestione e padrone di casa, poiché - com'è noto - l'Aeroporto sorge sul nostro territorio. Ciò ci porterà, invece che alla succitata poltrona, a essere particolarmente attaccati ai fatti e a vigilare con grande attenzione sia sulla qualità dei servizi offerti sia sulla tutela ambientale di quella che è, di fatto, anche e soprattutto casa nostra".

"E' CASA NOSTRA". Dunque, in maniera piuttosto elegante, Marinucci fa notare che la sua amministrazione si è resa conto della mancata considerazione che chi di dovere ha avuto nei confronti di esponenti della sua comunità, ma al tempo stesso rimarca che non c'è alcun intento di fare polemica. Tuttavia, sembra voler dire il sindaco, "da oggi in poi state attenti a quello che fate perchè noi vi controlleremo".

Nicola Chiavetta

giovedì 29 gennaio 2015, 08:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marinucci
aeroporto
sangiovanniteatino
politica
saga
sindaco
Cerca nel sito