Nel paradiso terrestre di Singapore si creera' un pezzo di storia indimenticabile

L'atteso vertice Usa-Corea del Nord è fissato per il 12 giugno. Trump e Kim Jong riusciranno a trovare la via della pace?

Nel paradiso terrestre di Singapore si creera' un pezzo di storia indimenticabile

NEL PARADISO TERRESTRE DI SINGAPORE SI CREERA' UN PEZZO DI STORIA INDIMENTICABILE. Perche' Singapore? Perche' e' una citta-Stato estremamente tranquilla, perche' e' stato consigliato da Xi, presidente della Cina, che molto ha fatto per vedere realizzato questo incontro importante per tanti Paesi. A Kim Jong un e' piaciuto subito, con 5/6 ore di aereo (che Kim detesta) sara' a Singapore. Per Donald Trump sara' un viaggetto un po' piu' lungo: 22 ore di volo, forse con una paio di stop over. Ma per chi ha avuto il piacere di visitare Air Force One, sa bene che un grand hotel a 5 stelle non offre tutto quanto questo aereo offre. Poi a Singapore, se avranno la forza di snocciolare tutti i problemi sul tavolo, potranno riposare o visitare uno dei dieci ristoranti italiani che offrono menu incredibili (ma non parliamo del conto...). Il vero problema e' un altro: avranno la pazienza di correggere gli errori che esistono oggi? Oppure uno dei due (Trump potrebbe essere il primo a scattare) risale sull'aereo e addio alla soluzione. Non sara' facile: Kim comincia a capire i grossi problemi economici della sua nazione. Vuole, deve fare qualcosa. Trump vuole ad ogni costo mantenere la promessa fatta agli americani di porre nel cassetto il "problema Corea del Nord". Singapore sara' una specie di paradiso terrestre per i due capi di Stato, se le loro intenzioni sono serie. E' un pezzo di storia di cui parleremo a lungo, noi e i nostri figli.

Benny Manocchia

venerdì 11 maggio 2018, 15:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
singapore
trump
kim jong
presidente della cina
air force one
pace
problemi
corea del nord
Cerca nel sito