Nazario rinnova FI con Carlo, Antonella, Daniele e Vincent

Polemiche per le scelte del coordinatore regionale: "E' stato Berlusconi a darmi il via libera"

Nazario rinnova FI con Carlo, Antonella, Daniele e Vincent

NAZARIO CAMBIA FORZA ITALIA VON LA BENEDIZIONE DI BERLUSCONI. Cresce la polemica all'interno di Forza Italia per le nomine effettuate dal coordinatore regionale del partito Nazario Pagano che ha scelto Vicent Fanini per la provincia di Teramo; Antonella Di Nino (unica riconfermata) per la provincia de L'Aquila; Daniele D'Amario per la provincia di Chieti; Carlo Masci per la provincia di Pescara.

Pagano ha spiegato le scelte durante la conferenza stampa alla quale ha partecipato anche il senatore Antonio Razzi sostenendo di essersi visto con l'ex premier Silvio Berlusconi. "Fi vuole rilanciarsi attraverso un'operazione inclusiva in cui si sentano tutti partecipi del nostro progetto, con la convinzione che le liti e le divisioni e le contestazioni interne, possono solo causare danni per gli interessi del parti". E, poi: "Non ci sono promossi e bocciati e per questo va il mio saluto e plauso ai coordinatori uscenti Tiziana Magnacca (ex coordinatore provinciale di Chieti) che si e' dimessa in quanto come sindaco di S. Salvo le impedivano di proseguire con l'impegno,Maurizio Brucchi (sindaco del capoluogo) che diventa vice presidente regionale di FI con delega ai rapporti con l'Anci e Lucio Petrocco, ex coordinatore provinciale di Pescara che, anche in questo caso per motivi di lavoro, si e' dimesso ma proseguira' il suo impegno sempre nel partito e per la crescita del nostro movimento".

Intanto da Roma arriva la notizia che il parlamento ha approvato l'Italucum, la nuova legge elettorale con la quale si andrà al voto l'anno prossimo. 

Redazione Independent

martedì 05 maggio 2015, 08:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
nazario pagano
forza italia
carlo masci
daniele d\'amario
vincent fanini
Cerca nel sito