Ecco l'associazione senza scopo di lucro “Parti Pari”

Il sodalizio ha come obiettivo quello di dare sostegno alle fasce più deboli della società. In prima linea Graziano Benedetto e Davide Stella

Ecco l'associazione senza scopo di lucro “Parti Pari”

Dare sostegno e aiutare le fasce più deboli della società e tutti coloro che si trovano nella condizione di scontrarsi con problemi, vessazioni e che da soli non riescono a fronteggiare la situazione.

Questi gli obiettivi dell'associazione “Parti Pari”, nata da circa un mese dall'idea dell'avvocato Graziano Benedetto (vicepresidente) e del dipendente pubblico Davide Stella (presidente), tra l'altro diplomato in servizi socio-sanitari e da 18 anni impegnato nelle tematiche di sicurezza a 360 gradi. A loro si affianca, per fornire un sostegno concreto, il consigliere comunale Massimiliano Pignoli che metterà a disposizione la sede del gruppo Scegli Pescara-Lista Teodoro per essere da trait d'union tra i cittadini e l'associazione.

L'idea di “Parti Pari” (nel senso di parti in causa, sociali etc.) nasce a seguito dell'analisi della realtà che quotidianamente viviamo e da uno studio dell'Istat che indica come negli ultimi 10 anni siano aumentati i reati sociali ad personam e come sempre più persone non siano in grado di difendersi autonomamente.

«Siamo contrari sia al fenomeno del maschilismo come quello del femminismo», spiega Benedetto, «ci occuperemo di casi di stalking e mobbing visto che oggi si può denunciare una persona per reati di questo tipo e uno non può più difendersi visto che la parola della parte offesa viene presa come oro colato».

“Parti Pari” si avvale anche di uno staff composto anche da un team di psicologi. Uno degli scopi è quello di assicurare la sicurezza a una persona di non essere svantaggiata nei confronti di un'altra e di aiutare gli altri ad avere serenità.

Il progetto “Parti Pari” nasce anche dal continuo susseguirsi di persone (circa 60 a settimana) che si rivolgono al consigliere Pignoli per aiuti, sostegni e consigli in tema di tasse, burocrazia, case popolari, lavoro e tributi. «È un'iniziativa lodevole», dice Pignoli, «e vista la mia propensione da sempre verso il sociale l'ho presa a cuore, come quando prendo a cuore le esigenze delle persone bisognose».

A breve saranno inoltre creati un sito Internet e una pagina Facebook. I punti di riferimento sono lo studio dell'avvocato Benedetto in via Regina Elena 134 (085/8625980) e la sede del gruppo Scegli Pescara-Lista Teodoro (085/4283464) al secondo piano di Palazzo di Città aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 19:30. Ogni venerdì pomeriggio dalle 16:30 alle 19 un rappresentante dell'associazione sarà a disposizione nella sede del gruppo. 

Redazione Pescara 

giovedì 05 maggio 2016, 18:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
partipari
societa
pescara
solidarieta
listateodoro
Cerca nel sito