Musicisti bloccati a Capracotta, Tiziana li riporta a casa

Iniziativa del sindaco di San Salvo, Magnacca. I ragazzi dell'Orchestra giovanile Musica in Crescendo sono stati prelevati con una colonna d'auto

Musicisti bloccati a Capracotta, Tiziana li riporta a casa

LI HANNO RIPORTATI A CASA. "Non potevamo lasciarli ancora soli e lontani dalle loro famiglie per altri giorni, tenuto conto che il più piccolo ha solo 8 anni e molti sono minorenni".

Così il sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca (foto), che ha preso l'iniziativa a Capodanno, raccordandosi con le Prefetture di Chieti e Isernia, organizzando una colonna mobile per andare a riprendere i 55 componenti dell'Orchestra giovanile Musica in Crescendo di San Salvo, che dallo scorso 30 dicembre erano isolati a Capracotta.

Come si suol dire in questi casi, tutto è bene quel che finisce bene.

Gli Indipendenti

venerdì 02 gennaio 2015, 09:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tiziana
magnacca
sansalvo
cronaca
capodanno
musicisti
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!