Musica. Trionfa la Crazy Orchestra

Gli studenti della scuola civica "Fenaroli" ottengono il primo premio al Concorso Intrenazionale di Caramanico Terme

Musica. Trionfa la Crazy Orchestra

LANCIANO. TRIONFANO I RAGAZZI DELLA CRAZY ORCHESTRA. Venerdì 17 maggio 2013 è stato raggiunto un prestigioso traguardo artistico: i ragazzi della Crazy Orchestra dell’Istituzione Civica "Fedele Fenaroli" di Lanciano, accompagnati dai loro insegnanti, Lorenzo Martelli, Tiziano Pasquarelli, Roberto Scandavini, Giuseppe Rullo e Simone Monaco, ha ottenuto il Primo Premio al 12° Concorso Internazionale Musicale “Paolo Barrasso” di Caramanico Terme, nella sezione “Gruppi”. Di recente costituzione, la Young Band accoglie al suo interno oltre venticinque giovani, a partire dai dieci anni di età, che frequentano i Corsi di strumento presso la Scuola Civica. La promozione della musica d’insieme è uno dei traguardi formativi ritenuti prioritari dalla direzione artistica e dal corpo docente che, in accordo con il CdA e con il supporto fattivo dell’Amministrazione Comunale, promuovono iniziative musicali e culturali attente al coinvolgimento di tutta la cittadinanza. Il Coro “Masciangelo” dell’Istituzione, i laboratori sperimentali di canto per i bambini della prima infanzia, l’Orchestra Giovanile e tutte le altre attività progettuali attualmente in corso nella Scuola rappresentano la testimonianza di come la musica possa diventare strategica anche a livello sociale, poiché consente di educare i giovani alla condivisione, al senso critico, alla corresponsabilità. A tutti i partecipanti della Crazy Orchestra, alle famiglie che sostengono i ragazzi nel loro percorso formativo, ai docenti dell’Istituzione Civica, sono arrivate le congratulazioni del direttore Annamaria Garibaldi e del Sindaco Mario Pupillo.

Redazione Independent

mercoledì 22 maggio 2013, 10:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
notizie
crazy orchestra
concorso
caramanico
lorenzo martelli
tiziano pasquarelli
roberto scandavini
giuseppe rullo
Cerca nel sito