Musica. Discover lancia i "live" nello store di viale Bovio

Sabato 27 e domenica 28 il Discover Music Store Live Festival con i MatinPe e The Holy Hour

Musica. Discover lancia i "live" nello store di viale Bovio
SABATO 27 DIVEMBRE E DOMENICA 28 IL DISCOVER MUSIC STORE FESTIVAL. Sabato 27 e Domenica 28 presso il Discover Music Store, sito nella Galleria Muzii di fronte al conservatorio di Pescara, si svolgerà il DISCOVER MUSIC STORE LIVE FESTIVAL. Sabato 27 ci sarà l’esibizione live dei Matinée che presenteranno l’album “These Days” mentre Domenica 28 si esibirranno "The Holy Hour"storica tribute band dei “The Cure”. Entrambi i concerti si terranno dalle ore 17.30.
 
I MATINEE. Matinée sono una band dell’East-London nata sulle rive dell’adriatico ed emigrata con successo in Inghilterra, il cui nome proviene da una famosa canzone del primo disco degli amici Franz Ferdinand. Composta da Luigi Tiberio (voce, chitarra, synth), Alfredo Ioannone (voce, basso), Giuseppe Cantoli (chitarra) e Alessio Palizzi (batteria), la band ha pubblicato a novembre il suo album di debutto “These Days”, prodotto da Tony Doogan (già al lavoro con Mogwai, Carl Barat dei Libertines e Glasvegas). Anticipato dai singoli These Days, realizzato in collaborazione con Chris Geddes di Belle & Sebastian alle tastiere, e Missing Pieces of a Jigsaw, il disco è uscito il 25 novembre per l'etichetta Neon Tetra Music con distribuzione italiana Audioglobe, e si compone di dieci brani in perfetto stile brit-pop. L’Inghilterra ha accolto a braccia aperte i Matinée con il supporto di media come NME, Q, XFM ed Amazing Radio. Recentemente i Matinée hanno aperto i concerti di The Lumineers, Doughter, Mistery Jets e Futureheads, mentre a Londra hanno suonato in tutti i club più importanti per le giovani band, come il 100 Club e la Death Disco Night di Alan McGee (fondatore della Creation Records e scopritore degli Oasis). Il singolo Missing Pieces of a Jigsaw, con la partecipazione dei Belle & Sebastian, ha appena vinto il sondaggio di miglior brano del 2014 su Radio 2 Rai.
 

THE HOLY HOUR.   The Holy Hour è una tribute band ABRUZZESE del gruppo musicale post-punk/new wave inglese "The Cure", composta da cinque componenti: Giorgio Falcone (voce), Loris Bonsignore (basso), Francesco Tessari (chitarra), Stefano Tieri (tastiera), Giacomo Gianfreda (batteria). L’intento è quello di far conoscere in maniera completa il vasto repertorio dei Cure (gruppo in attività dalla fine degli anni ’70), privilegiando brani dal mood più cupo e malinconico, svelando prevalentemente una dimensione di impronta dark, non sempre facilmente afferrabile. E così, da un’idea di Giorgio Falcone, fondatore e leader della band, nell’agosto 2013 nasce il gruppo "The Holy Hour" – l’esordio a fine maggio 2014 – il cui nome fa riferimento all’omonimo brano dei Cure, contenuto nell’album "Faith", a cui tutti i membri della band sono particolarmente legati. Gli Holy Hour rievocano pienamente la vera essenza dei Cure: atmosfere sognanti e introspettive, a tratti cupe, drammatiche, che si alternano a melodie più spiccatamente solari; ritmi lenti e solenni, ma anche accattivanti melodie ballabili e romantiche.

Redazione Independent
 

mercoledì 24 dicembre 2014, 19:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
dicover
matinee
concerti
the cure
negozio
dischi
viale bovio
Cerca nel sito

Identity