Muore in un campo ustionato

Fossacesia. Aveva acceso il fuoco per bruciare l'erba. La tragedia di un 87enne nel suo podere

Muore in un campo ustionato

FOSSACESIA. MUORE USTIONATO NEL CAMPO. Un 87enne di Fossacesia è deceduto in seguito alle ferite riportate da ustioni gravissime provocate un incendio da lui stesso appiccato . L'anziano aveva intenzione di bruciare le sterpaglie in un podere di sua proprietà. Poi, si è consumata la tragedia.

L'INSIDIA DEL FUOCO. Per cause ancora in via di accertamento l'87enne ha perso il controllo delle fiamme utilizzate per bruciare i rami secchi tolti dalle piente di ulivo. Forse le conzioni del meteo non erano congegnali: c'era molto vento. Tuttavia il corpo dell'anziano ha comiciato ad essere lambito dalle fiamme. Inutile l'intervento del vicino che, con dei secchi pieni di acqua, ha tentato di spegnere l'incendio.

Reda Inde

mercoledì 12 settembre 2012, 10:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
fossacesia
notizie
anziano
ustionato
campo
ulivo
morto
fiamme
incendio
abruzzo
Cerca nel sito