Muore dopo l'allenamento

Pescara. Una donna accusa un malore in palestra e si accascia a terra. Inutili i soccorsi: forse un infarto micidiale

Muore dopo l'allenamento

PESCARA. DONNA MUORE IN PALESTRA. Tutto è successo in pochi minuti. Erano da poco passate le 16e30 quando Paola Colaiocco, 52 anni, moglie dell'ex ingegnere ai lavori pubblici Bellafronte Taraborrelli, stava rientrando nello spogliatoio dopo la conseueta sessione di allenamento in palestra, al Nubiana, quartiere San Donato di Pescara, e si è accasciata a terra. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi del 118 ma è stato tutto inutile. Il medico della Misericordia non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Reda Inde

lunedì 10 settembre 2012, 19:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
donna
palestra
muore
nubiana
pescara
infarto
allenamento
paola colaiocco
Cerca nel sito

Identity