Multati pescatori di frodo

Francavilla. Blitz della Capitaneria lungo la costa. Sequestrati 400 kg di pesce illegale: c'era anche del tonno rosso

Multati pescatori di frodo

FRANCAVILLA. PESCAVANO TONNO ROSSO: MULTATI. Nella serata di ieri i militari della Capitaneria di Porto di Pescara hanno sequestrato a Francavilla al Mare 400Kg di prodotti ittici illegali del valore di circa 5/6mila euro, oltre ad aver multato diversi pescatori sportivi. Il gruppo, infatti, aveva pescato del tonno rosso: una specie protetta, come disposto dall'autorità in seguito all'eccesso di pesca del pesce e che ne ha determinato la progressiva scomparsa dalle acque del Mediterraneo e dell'Adriatico. La sua cattura è consentita solo in caso di esemplari superiori al 1,15 metri di lunghezza e del peso di almeno 30 Kg. Il pesce sequestrato, dopo gli appositi controlli sanitari, sarà donato ad enti di beneficienza.

twitter@subdirettore

mercoledì 06 febbraio 2013, 09:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla al mare
notizie
pescatori
tonno
rosso
illegale
pesce
capitaneria
multa
Cerca nel sito