Multati pescatori di frodo

Francavilla. Blitz della Capitaneria lungo la costa. Sequestrati 400 kg di pesce illegale: c'era anche del tonno rosso

Multati pescatori di frodo

FRANCAVILLA. PESCAVANO TONNO ROSSO: MULTATI. Nella serata di ieri i militari della Capitaneria di Porto di Pescara hanno sequestrato a Francavilla al Mare 400Kg di prodotti ittici illegali del valore di circa 5/6mila euro, oltre ad aver multato diversi pescatori sportivi. Il gruppo, infatti, aveva pescato del tonno rosso: una specie protetta, come disposto dall'autorità in seguito all'eccesso di pesca del pesce e che ne ha determinato la progressiva scomparsa dalle acque del Mediterraneo e dell'Adriatico. La sua cattura è consentita solo in caso di esemplari superiori al 1,15 metri di lunghezza e del peso di almeno 30 Kg. Il pesce sequestrato, dopo gli appositi controlli sanitari, sarà donato ad enti di beneficienza.

twitter@subdirettore

mercoledì 06 febbraio 2013, 09:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
francavilla al mare
notizie
pescatori
tonno
rosso
illegale
pesce
capitaneria
multa
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano