Mosciano Sant'Angelo: uomo si uccide con l'eroina in albergo

Trovato senza vita il corpo di Christian Bertozzi di Nereto. Arrestato anche un 54enne per possesso di sostanze stupedacenti

Mosciano Sant'Angelo: uomo si uccide con l'eroina in albergo

MOSCIANO SANT'ANGELO: 41ENNE SI UCCIDE CON L'EROINA IN ALBERGO . Forse aveva deciso di farla finita oppure è stata una dose letale di eroina, iniettata nel braccio, a strappare alla vita Christian Bertozzi, 41enne di Nereto, trovato cadavere in una stanza d'albergo a Mosciano Sant'Angelo.

Sono stati i titolari della locanda 'Aurora', struttura che ospita persone disagiate, ad allertare le forze dell'ordine. Sul posto è giunto anche il medico legale ha accertato che il decesso del 41enne è stato causato da una overdose di droga.

Arrestato l'occupante di un'altra camera, Giovanni Baiocco (54), che è lì agli arresti domiciliari, perché trovato in possesso di eroina.

Redazione Independent

giovedì 09 aprile 2015, 19:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
overdose
christian bertozzi
nereto
albergo
mosciano sant\'angelo
Cerca nel sito

Identity