Morto operaio all'Ilva

Incidente mortale nello stabilimento di Taranto. Precipita impalcatura: travolti due addetti alla manutenzione

Morto operaio all'Ilva

TARANTO. INCIDENTE MORTALE ALL'ILVA. Questa mattina, intorno alle 4,40, si è verificato un incidente nello stabilimento Ilva di Taranto che ha coinvolto due lavoratori. E' rollato un ponteggio a 15 metri di altezza in uno dei reparti che ospitano i forni dove stavano lavorando Ciro Moccia operaio della manutenzione di 42 anni che è morto sul colpo. Il collega Antonio Liddi di 46 anni, lavoratore della ditta esterna MR, è ricoverato presso l'ospedale SS Annunziata di Taranto in condizioni che sono in corso di valutazione. I familiari sono stati informati.

L'iNCIDENTE ALLA MANUTENZIONE . L'incidente è avvenuto nell'area cokerie durante una operazione di intervento di manutenzione alla batteria 9, una delle batterie ferme perché in rifacimento. La dinamica è in corso di accertamento, l'autorità giudiziaria è sul posto.


Marco Beef

giovedì 28 febbraio 2013, 09:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ilva
taranto
morto
ciro moccia
antonio liddi
ferito
batteria
Cerca nel sito