Morro D'Oro. Pusher di Napoli arrestato per spaccio

Lo strano viavai di giovani aveva insospettito i carabinieri: in casa 215 grammi di marijuana. Segnalati al prefetto i consumatori

Morro D'Oro. Pusher di Napoli arrestato per spaccio

MORRO D'ORO, PUSHER CAMPANO ARRESTATO. SEGNALATI I CONSUMATORI. I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Giulianova, verso le ore 22.00 di ieri hanno arrestato in flagranza di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio un 21enne di origine napoletana, residente a Morro D’Oro.

Da diversi giorni i carabinieri stavano osservando gli spostamenti ed i contatti del giovane, tanto da raccogliere elementi sufficienti per poter agire. Infatti nella serata di ieri i militari lo hanno fermato trovandolo in possesso di una piccola quantità di  marijuana.

La successiva perquisizione eseguita presso l’abitazione ha permesso di rinvenire e sequestrare ulteriori 215 grammi di analoga sostanza, di cui una parte già suddivisa in dosi pronte per essere cedute, un bilancino di precisione e del materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.

Dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo,  è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto previste per oggi.

Adesso i carabinieri stanno svolgendo ulteriori indagini al fine di stabilire la provenienza dello stupefacente nonché per individuare e segnalare tutti i giovani del circondario che erano soliti fare la spesa presso il domicilio perquisito.

Redazione Independent

mercoledì 16 luglio 2014, 14:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
morro d'oro
notizie
arresto
droga
carabinieri
Cerca nel sito