Morosità Incolpevole: Comune di Chieti pubblica il Bando

Assessore Maria Rita Salute: “I soggetti in possesso dei requisiti possono presentare domanda per l’assegnazione dei contributi entro il 20 novembre”

Morosità Incolpevole: Comune di Chieti pubblica il Bando

L’Assessore alle Politiche della Casa, Maria Rita Salute, rende noto che, sul sito del Comune di Chieti www.comune.chieti.gov.it, (Albo Pretorio) è stata pubblicata la Determina n. 1339 relativa all’avviso pubblico per la concessione dei contributi destinati agli inquilini morosi in situazioni di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone di locazione in ragione della perdita o della consistente riduzione della capacità reddituale familiare.
Per l’ammissione al beneficio, i nuclei familiari richiedenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana, in un Paese dell’UE o in possesso di regolare titolo di soggiorno;
- residenza nel Comune di Chieti;
- titolarità di un contratto di locazione regolarmente registrato e residenza nell’alloggio oggetto della procedura di rilascio da almeno un anno;
- destinatari di un atto di intimazione di sfratto per morosità;
- non titolarità del diritto di proprietà, usufrutto, uso o abitazione nella provincia di residenza di altro immobile fruibile;
- reddito ISEE non superiore a 35.000,00 euro o reddito derivante da regolare attività lavorativa con un valore ISEE non superiore a 26.000,00 euro.

I contributi sono destinati prioritariamente a:
1) inquilini nei cui confronti sia stato emesso un provvedimento di rilascio per morosità incolpevole, che sottoscrivano con il proprietario dell’alloggio un nuovo contratto di locazione a canone concordato;
2) inquilini la cui ridotta capacità economica non consenta il versamento di un deposito cauzionale per stipulare un nuovo contratto di locazione;
3) inquilini, al fine del parziale ristoro del proprietario dell’alloggio, che dimostrino la disponibilità di quest’ultimo a consentire il differimento dell’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile.

Per l’assegnazione dei contributi saranno utilizzati criteri preferenziali, cumulabili tra di loro, quali:
a) presenza nel nucleo familiare di persona con invalidità accertata almeno al 74% (punti 1);
b) presenza nel nucleo familiare di persone anziane ultra settantenni (punti 1);
c) presenza nel nucleo familiare di minori (punti 1 per minore);
d) presenza nel nucleo familiare di persone in carico ai Servizi Sociali comunale e ASL per l’attuazione di un progetto di assistenza individuale (punti 2).

Le domande di partecipazione al beneficio, indirizzate al Comune di Chieti – Servizio Politiche per la Casa, Corso Marrucino 81, devono essere presentate in forma di dichiarazione sostitutiva, compilate esclusivamente sui moduli allegati all’avviso (scaricabili dal sito del Comune di Chieti o reperibili presso l’Ufficio Casa) entro venerdì 20 novembre 2015 a mezzo posta raccomandata a/r, a mezzo pec (protocollo@pec.comune.chieti.it), oppure consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Chieti.
Per informazioni, possono essere contattati i seguenti numeri: 0871 – 341604; 0871 – 341603.

Redazione Independent

martedì 10 novembre 2015, 16:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
bando morosi
morosita
affitti
inquilini
contributi
maria rita salute
avviso
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!