Montesilvano: sequestrati 3,4 chilogrammi di marijuana presso le palazzine sgomberate

Lo stupefacente era sotterrato in un terreno adiacente al complesso edilizio di via Ariosto. Resta però ancora aperta la questione dei senegalesi sfrattati

Montesilvano: sequestrati 3,4 chilogrammi di marijuana presso le palazzine sgomberate

MONTESILVANO: SEQUESTRATI 3,4 CHILOGRAMMI DI MARIJUANA IN VIA ARIOSTO. Questa mattina, personale della Squadra Mobile di Pescara, con il supporto di unità cinofile della Squadra Volanti, a seguito di attività di iniziativa svolta a Montesilvano (Pescara) in Via Ariosto, ha proceduto al sequestro a carico di ignoti di 3,4 Kg di marijuana. Lo stupefacente era sotterrato in un terreno adiacente ad una delle palazzine sgomberate la scorsa settimana, ed era custodito in una confezione sottovuoto ermeticamente chiusa ed avvolta con del nastro adesivo contenente del caffè macinato, secondo una metodologia notoriamente usata per eludere l’olfatto dei cani antidroga.

LA POLIZIA: DROGA DESTINATA ALLO SPACCIO. Sulla base delle attività investigative fino ad ora condotte, questo stupefacente era destinato allo spaccio al minuto ad opera di un gruppo di cittadini stranieri originari del centro Africa che in precedenza occupavano alcuni degli appartamenti sgomberati. Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire all’esatta identificazione dei componenti del suddetto gruppo. Resta, però, ancora aperta la questione dei cittadini senegalesi sfrattati: alcuni stanno dormendo in spiaggia, sul Lungomare di Montesilvano. Che cosa accadrà?

Redazione Independent

martedì 06 giugno 2017, 13:39

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
ultime notizie montesilvano
via ariosto
marijuana
sequestrata marijana
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano