Montesilvano, scoperte centinaia di "carte di identità" rubate all'Ufficio Anagrafe

L’uomo, che è stato denunciato per ricettazione, nascondeva all’interno di un armadio colmo di vestiti ben 239 documenti in bianco

Montesilvano, scoperte centinaia di "carte di identità" rubate all'Ufficio Anagrafe

MONTESILVANO: SEQUESTRATE CARTE DI IDENTITA' IN BIANCO RUBATE ALL'UFFICIO ANAGRAFE DEL COMUNE DI PESCARA. I Carabinieri di Pescara hanno scoperto, nell'ambitodi un'operazione di controllo del territorio, centinaia di documenti di identità in biancorubati all'Ufficio Anagrafe del Comune di Pescara. I documenti erano nella disponibilità di un 57enne, pregiudicato, residente a Montesilvano. L’uomo, che è stato denunciato per ricettazione, nascondeva all’interno di un armadio colmo di vestiti ben 239 carte d’identità, risultate oggetto di un furto perpetrato al Comune di Pescara nell’anno 2015.

Redazione Independent

domenica 26 novembre 2017, 15:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carte di identita
rubate
comune di pescara
ultime notizie
pescara notizie
Cerca nel sito